Kanèsis – Canapa e Kinèsis, la fusione con il sogno di far rinascere industria e agricoltura.

Kanèsis – Chi sono


 

  Un  incontro  fortuito, qualche  amico  in  comune.

 

Giovanni  e  Antonio,  i  co­fondatori,  si  sono  conosciuti  quando ancora  era  tutto  da  costruire.  Tanto  visionario  il  primo  quanto  concreto  il  secondo:  un incastro  perfetto  per  gettare  le  fondamenta  di  un’idea  ambiziosa.  Giovanni,  studente  di Ingegneria dei materiali, aveva intuito il potenziale della canapa, forte di un esperimento sui fornelli di casa, Antonio, economista, sapeva come strutturarlo.

 

Un lavoro minuzioso, durato più di un anno, per  costruire il brand Kanesis® e  scegliere il settore  della  stampa  3D  come  primo  campo  d’applicazione  della  HempBioPlastic.  Fiere, esposizioni,  convegni,  viaggi  in  Italia  e  in  Europa  per  presentare  il  prodotto  e  tessere relazioni, perché le persone fanno la differenza e noi lo sappiamo. Il gruppo ora comprende un  manipolo,  competente  e  eterogeneo,  di  giovani  siciliani  amanti  dell’ambiente,  della propria terra e dell’innovazione. Questa è la nostra sfida: dimostrare di poter fare impresa in una territorio che in questo non è stato mai fertile.

Kanesis® 2016


Kanèsis – Cosa fanno


HEMPBIOPLASTIC (HBP)

Si chiama HempBioPlastic (HBP) e si è rivelata meccanicamente più prestante rispetto alle altre bio-plastiche già presenti in commercio, ed esteticamente più pregevole, con venature che ricordano il legno.

Resistente, facilmente lavorabile, economica. L’HBP, per cui è stata depositata una domanda di brevetto internazionale, rappresenta il nuovo valore dello scarto della filiera di canapa, finora impiegata come fertilizzante, combustibile o alimento zootecnico.
Più leggera del 20% e più resistente del 30% rispetto al PLA, l’HBP può essere utilizzata per tutte le applicazioni industriali che utilizzino come materia di base granuli termoplastici di derivazione sintetica, senza esigere modifiche sostanziali dei macchinari. Necessitando di temperature di lavorazioni inferiori, la lavorazione dell’HBP consente un minor dispendio energetico riducendo ulteriormente l’impatto ambientale.

Kanesis® 2016


HEMP FILAMENT (HF)

La produzione dell’Hemp Filament (HF) adatto per la stampa 3D con tecnologia FDM rappresenta il primo campo di applicazione dell’HBP. Differente dai suoi concorrenti nel settore (ABS e il PLA) per il favorevole rapporto peso/volume e la migliore finitura di superficie, l’HF si distingue altresì per una maggiore aderenza e coesione a livello molecolare tra gli strati del materiale grazie alla sua particolare composizione.

 

Esteticamente il filamento si presenta di colore bruno, simile al legno, con una colorazione superficiale che può lievemente essere alterata al variare della temperatura di estrusione.

Kanesis® 2016

Kanèsis ha anche lanciato una campagna crowfunding per sostenere questo progetto. Potete trovare tutto

@  http://www.kanesis.eu/it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *